FAQs

FAQs

Frequently asked questions

Posso cambiare i miei slip Carin durante una sessione di misurazione?

Se hai sudato o hai avuto perdite e hai bisogno di cambiare il tuo slip Carin durante il tuo giorno di misurazione, puoi sganciare il sensore dallo slip usato e riagganciarlo al nuovo slip. Puoi lavare il tuo slip  a mano oppure in lavatrice a 30 gradi scegliendo un lavaggio per delicati.

Non so quale taglia scegliere

Per aiutarti a scegliere quale taglia acquistare, abbiamo adeguato le taglie dello slip Carin agli standard internazionali per la biancheria intima. Di seguito ti forniamo un’indicazione delle taglie equivalenti.

Misura XS S M L XL 2XL 3XL 4XL 5XL
Taglia 1 2 3 4 5 6 7 8 9
Vita(cm) 61-65 65-68 70-73 74-76 78-81 83-86 87-90 65-99 100-104
Fianchi(cm) 90-92 94-96 98-101 102-105 107-109 113-115 116-119 123-125 126-128

Cosa devo fare durante il mio giorno di misurazione?

Ci sono alcuni accorgimenti che devi seguire nei giorni di misurazione.

Il sensore deve essere indossato per 24 ore, per cui se cominci alle 8 di mattina di lunedì, dovresti rimuovere il sensore alle 8 di mattina del martedì.

Il sensore registrerà i tuoi movimenti e le tue perdite, mentre lo slip ti terrà protetta.

I dati raccolti durante la giornata ti verranno mostrati nella app del tuo smartphone, permettendoti di monitorare i tuoi progressi.

Nei giorni di misurazione dovrai registrare nella app del tuo smartphone le quantità di liquidi che hai bevuto e in quale momento della giornata.

Dopo 24 ore, sgancia il sensore dal tuo slip e riponilo nella busta di protezione.

Se hai bisogno di cambiare il tuo slip durante le 24 ore, sgancia semplicemente il sensore dallo slip che stai indossando, riaggancialo nel nuovo slip e continua il tuo giorno di misurazione.

È necessario lavare lo slip a mano?

Il tuo slip Carin non ha bisogno di essere lavato a mano.

Può essere lavato in lavatrice con un lavaggio per capi delicati a 30 gradi.

È molto importante rimuovere il sensore dallo slip prima di lavarlo per non rischiare di danneggiarlo.

Che tipo di esercizi dovrò fare con Carin?

Settimane 1 e 2

Impara a sentire dove sono i muscoli del tuo pavimento pelvico e conosci le regole per una buona postura e una corretta respirazione.

Settimane 3 e 4

Rafforza i muscoli del tronco e del pavimento pelvico migliorandone la resistenza muscolare.

Settimane 5, 6 e 7

Concentrati sulla resistenza muscolare, mettendo in pratica ciò che hai imparato fino ad ora. Aumenta il livello degli esercizi e mantieni una buona respirazione, oltre all’equilibrio del tronco.

Posso eseguire gli esercizi in completa autonomia?

Certamente. Gli esercizi di Carin possono essere svolti tranquillamente in autonomia, senza l’aiuto di un’altra persona. L’unica cosa di cui avrai bisogno è uno smartphone per utilizzare la app di Carin che ti permette di vedere i video tutorial degli esercizi.

Quanto dura il percorso terapeutico?

Il protocollo terapeutico dura 8 settimane al termine delle quali potrai continuare ad allenarti privilegiando gli esercizi di difficoltà maggiore e con il livello di intensità più alto. Il sensore continuerà normalmente a rilevare le tue perdite indicandole nell’app dedicata. 

Alcune pazienti hanno ottenuto i primi risultati evidenti dopo solo 2 settimane di esercizi quotidiani.

Più della metà delle donne che hanno usato Carin hanno eliminato le perdite in circa 4 settimane.

Esistono controindicazioni? Il dispositivo è sicuro?

Non esistono controindicazioni nell’utilizzo del dispositivo Carin.

Posso utilizzare Carin durante il ciclo?

Si sconsiglia l’utilizzo del sensore nei giorni in cui si ha il ciclo. Se il tuo giorno di misurazione coincide, basta cambiare giorno o passare direttamente alla settimana successiva. Puoi comunque continuare a svolgere gli esercizi in tranquillità.

Il sensore deve essere ricaricato prima delle sessioni di misurazione?

Il sensore contiene una batteria di lunga durata che ne garantisce la funzionalità durante tutto il periodo di allenamento previsto. Non richiede nessun tipo di ricarica.

Non hai trovato risposta ai tuoi dubbi?